ccnl 10 maggio contropaccotto titoloIl rinnovo del ccnl Autoferrotranvieri sottoscritto ieri da cgil, cisl, uil, faisa, ugl appare, immediatamente, come un attacco, se non una dichiarazione di guerra, alla possibilità di far fronte alle necessità economiche prossime venture, di tutti i tranvieri e delle rispettive famiglie.

Leggi tutto...

CONTRATTACCO!

Nel giorno dello sciopero nazionale intercategoriale indetto da Usb e Sgc contro la guerra e le penalizzazioni economiche che ne discendono a tutto svantaggio della classe lavoratrice e dei ceti popolari, il Sol Cobas ha promosso due azioni di sciopero presso gli impianti milanesi di Poste Italiane e Amazon.

Al di là delle motivazioni rivendicative di tali scioperi(inerenti pesanti irregolarità in termini di orario e salario), la scelta di concentrare gli scioperi nella giornata di oggi, ha voluto simboleggiare il tentativo di unificare i percorsi di lotta su contenuti condivisi anche come passaggio verso la realizzazione di giornate unitarie di lotta contro la classe padronale e il governo di guerra che la rappresenta e la sostiene.

NÈ UN UOMO NÈ UN SOLDO PER LA GUERRA IMPERIALISTA!

 

FUORI L’ITALIA DALLA NATO, FUORI LA NATO DALL’ITALIA!

 

RECUPERO SALARIALE DEL CAROVITA

 

CONTRO LO STATO DI EMERGENZA PERMANENTE E IL DISCIPLINAMENTO SOCIALE(GREEN PASS E PROSSIMI OBBLIGHI VACCINALI)

 

PER UN FRONTE OPERAIO UNITARIO E PER LA CACCIATA DEL GOVERNO DRAGHI

 

Sindacato Operai in Lotta Cobas

 

Milano, 22 aprile 2022                                              www.solcobas.org

facebook Logo logo twitter